Perché Cuba

Per le splendide spiagge di Cuba, tra le più belle dei Caraibi: coste infinite, sabbia soffice bianca e acque cristalline color turchese.

Per l’atmosfera anni Sessanta, per strada circolano ancora auto d’epoca pre-embargo e all’Avana ci si sente catapultati nel passato.

Per la tradizione culinaria Cubana, a Cuba troverai un mix delizioso di tradizioni culinarie che va dalla cucina spagnola, a quella africana, passando per pietanze tipicamente caraibiche.



Cuba, La Habana, Paseo de Martí (Prado)


Cosa vedere a Cuba

L’Avana

Il Campidoglio Nazionale di Cuba è uno degli edifici simbolo dell’Avana, questo maestosa costruzione è situata nella zona centrale della capitale. Il Campidoglio è simile al campidoglio di Washington D.C, è un poco più grande e si diversifica per la ricchezza dei dettagli. È assolutamente da non perdere se fate tappa nella capitale Cubana, qui si trova anche il Ministero della Scienza e dell’Ambiente e una splendida biblioteca.

L’Avana Vecchia, un insieme di piazze e strade pittoresche, di stile coloniale è dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. È la parte più caratteristica della città è un quartiere popolare molto animato, in qualsiasi ora, per vedere la vera Avana è assolutamente consigliato, non rimarrete delusi.

Il Castello del Morro è una pittoresca fortezza che protegge l’entrata della baia dell’Avana. La sua costruzione è dovuta all’incursione del pirata inglese Sir Francis Drake per volere del re di Spagna. Oggi il castello è sede di un museo marittimo, oltre ad essere protagonista di una cerimonia nota come Cañonaz ed è molto suggestivo da vedere. All’ora del tramonto, soldati in uniforme d’epoca sparano un colpo dai dodici cannoni della fortezza, ciascuno chiamato col nome di un apostolo. Da qui si vedono gli scorci della bellissima Avana, è un sito da vedere assolutamente.

Il Museo della Rivoluzione è dedicato alla Rivoluzione Cubana e alla storia dell’isola. L’edificio vale di per sé una visita: gli interni decorati magnificamente e la maestosa architettura sono favolosi e simboleggiano il potere dei leader cubani. È Molto bello soprattutto dal punto di vista storico, si respira tutta l’aria della rivoluzione cubana nelle sue varie epoche. Soprattutto la parte con i carri armati ed aerei rende testimonianza oltre alle belle foto del museo di come sia stato drammatico il passaggio politico, imperdibile se si vuol capire qualcosa della Revolucion di Fidel.

Il Gran Teatro dell’Avana è tra i più grandi teatri lirici del mondo e una delle istituzioni culturali più importanti dell’America Latina. Esso è strettamente legato alla cultura italiana, infatti, il 22 aprile 1915 il teatro fu inaugurato con la rappresentazione dell’Aida di Giuseppe Verdi. È famoso per la sua bellezza architettonica e la sua acustica, Il Grande Teatro dell’Avana è un gioiello architettonico Cubano e dell’America Latina, ed è un monumento da non perdere.

Santiago de Cuba

Il Castello di San Pedro de la Roca si trova all’entrata della baia di Santiago de Cuba ed è un’antica fortezza militare, costruita dagli spagnoli nel tentativo di difendersi dai pirati. Dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, all’interno ospita il museo della pirateria. Da qui potete ammirare la magnifica vista sulla baia di Santiago e del Cayo Granma.

L’Emilio Bacardi Moreau Museum è una bella galleria che raccoglie numerosi dipinti e sculture, alcuni di grande valore artistico, che ha sede in un sontuoso edificio in una facciata in stile neogreco. È molto interessante la collezione di reperti archeologici medio orientali ed americani, così come la sezione dedicata alle guerre di indipendenza cubana. La visita è d’obbligo per scoprire la storia di questa splendida isola.

Trinidad

Plaza Major, armoniosa ed accogliente è il cuore di Trinidad ed è un posto che vi farà innamorare questo paese. A Trinidad c’è tutta la storia del colonialismo, dalla vendita degli schiavi ai palazzi padronali, alle casupole diroccate. Nei dintorni potrete ammirare i magnifici esempi di arte coloniale come il palazzo del Museo di Storia, la chiesa della Santissima Trinità, la Chiesa e il Convento di San Francesco.

Playa Ancon è una splendida spiaggia di sabbia bianca con l’acqua cristallina, ideale per prendere il sole o rinfrescarsi con un bagno. A Playa Ancon è possibile affittare dei piccoli catamarani, per raggiungere la meravigliosa barriera corallina.

La Chiesa della Santissima Trinità è un edificio neoclassico di un’importanza straordinaria non solo per Trinidad ma per tutta la nazione, al cui interno è conservata la statua in legno del XVIII secolo del Cristo de la Vera Cruz.

Cienfuegos

Il Castillo de Jagua si trova a ovest della bocca della baia di Cienfuegos e da qui avrete una vista privilegiata sulla splendida baia. Il castello è uno dei monumenti meglio conservati di tutta Cuba. È stato costruito per difendere la zona da possibili attacchi pirata e britannici e ha uno stile rinascimentale ed è il simbolo della città di Cinfuegos, assolutamente da non perdere.

Il Giardino Botanico di Cienfuegos si trova poco fuori città sulla strada per Trinidad ha più di 2000 specie differenti di piante, tra cui 200 varietà di cactus e più di 280 varietà di palme. Qui si ha una sensazione di pace interiore, non mancate di andare in questo incantevole posto per rilassarvi e sentirvi a stretto contatto con la natura.

Le Cascate di El Nicho sono sicuramente una delle cose più belle dell’Isola. Il sito è spettacolare, ricco di vegetazione e giochi d’acqua con laghetti naturali, dove anche se l’acqua è abbastanza fredda è sicuramente una buona occasione per fare un bagno e rinfrescarsi nelle giornate calde. È il paradiso in terra assolutamente da visitare.

Camaguey

La Playa Santa Lucia è una delle località balneari più belle di Cuba, ha un litorale lungo 21km che si affaccia sulla costa atlantica. Qui troverete la sabbia fine dalle sfumature bianche che si avvicinano al dorato, acque turchesi ed una distesa di palme sulla spiaggia. L’attrazione principale è la barriera corallina che si trova a 2 km dalla costa, dove si può fare snorkeling, la seconda barriera corallina più grande del mondo, ci sono 35 siti d’immersione, in particolare alcuni relitti di navi affondate nel ventesimo secolo.

Plaza San Juan de Dios è una piazza unica nel suo genere che riporta indietro nel tempo. È la piazza più famosa e pittoresca per il suo aspetto coloniale messicano, la sua tranquillità’ e i suoi colori la rendono un vero gioiello della di Camaguey. Si trova a poche centinaia di metri dal caotico centro ma ben lontana dal caos. Plaza San juan de Dios è un pezzo di storia Camagueyana, luogo di grandi tradizioni ed incantevole dà visitare.

Varadero

La Spiaggia di Varadero è un luogo unico al mondo: chilometri di acque turchesi e luminosa sabbia bianca delimitano il contorno della penisola di Hicacos e vi offrono uno spazio idilliaco in cui godersi ogni genere di comfort sulle rive del mare.

La Grotta di Saturno sono una delle più interessanti attrazioni naturalistiche di Varadero. Queste grotte sono scavate dall’azione erosiva delle acque e nelle quali è possibile ammirare stalattiti e stalagmiti particolarmente imponenti. L’acqua dolce che riempie queste grotte vi permette inoltre di fare il bagno, in uno scenario spettacolare per gli occhi è assolutamente consigliata la visita.

La Spiaggia di Coral si trova a 20 minuti di macchina da Varadero ed è un bellissimo punto in cui fare snorkeling, inoltre qui avrete l’esperienza emozionante di nuotare vicino ai pesci colorati e ammirare i coralli. L’immersione è semplice e si vede tutto i 10 metri di profondità, adatto anche a subacquei non esperti è consigliato la visita.





Cayo Largo

Playa Paraiso è sabbia bianca, acqua turchese con infinite sfumature di azzurro, una piscina naturale di una bellezza unica. Si può raggiungere attraverso un trenino su ruote che parte dai principali alberghi di Cayo Largo. Dimenticatevi i resort di lusso, qui ci sono npochi ombrelloni di legno con i lettini, il resto è una distesa di sabbia selvaggia e deserta con un mare da favola.

Cayo Coco

Playa Larga de la Norte è una delle spiagge più belle di Cuba, con la sua stupenda distesa di sabbia bianca, lunga 7km, offre un paesaggio incontaminato grazie alla presenza di una riserva naturale che ospita splendidi esemplari di fenicotteri rosa, aironi e pellicani. Qui potete fare snorkeling e immersioni nelle sue acque cristalline ed incontaminate.





Vi invitiamo ad aprire le pagine e scoprire gli itinerari suggeriti, ricordando che siamo specializzati nell’elaborazione di proposte su misura e che i nostri viaggi lasciano un’impronta, ma che ognuno lascia la sua impronta nel luogo che sente appartenergli di più!


Viaggi a Cuba

Share
Nascondi