Sulle orme dei Maya!

La storia e il territorio di Messico e Guatemala sono segnati dalla grande civiltà dei Maya. Basteranno poche ore in questi Paesi per rendersi conto che il cosiddetto “Nuovo Mondo” ha in realtà alle spalle una storia antichissima, dove modernità e tradizioni si fondono perfettamente nel paesaggio naturale e umano e dove convivono oltre 50 etnie indigene, ciascuna con una propria lingua, che conservano ancora oggi tracce del proprio stile di vita tradizionale. Misteriosi e affascinanti, le regioni più eterogenee dell’America Centrale offrono paesaggi ed esperienze che affascinano i visitatori da secoli. Qui ammirerai vulcani, molti dei quali ancora attivi e lussureggianti foreste tropicali.

Sentiti parte della vita e delle tradizioni di questi popoli attraverso i resti di città coloniali, gli importanti centri cerimoniali e i siti archeologici di maggior importanza come Chichen Itza, l’antica città Maya situata a nord della penisola dello Yucatan, in Messico. Nel 1988 Chichén Itzá, dove sono situate le più famose piramidi Maya in Messico, è stata inserita tra i siti UNESCO patrimonio dell’umanità e, nel 2007, la piramide di Kukulkan è stata nominata come una delle sette meraviglie del mondo moderno.

E poi ancora le rovine di Uxmal, considerate tra le più spettacolari del Messico, che senza dubbio rappresentano l’apice dell’architettura maya, per bellezza e per cura dei dettagli. Stiamo parlando di un sito che rappresenta la profonda essenza Maya e che custodisce molto di quello che questa Civiltà è stata capace di esprimere in ambito artistico, ma anche mitologico e astronomico.

Non dimentichiamoci del Guatemala, conosciuta soprattutto per essere una delle nazioni più ricche di storia del Centro America con il 60% della popolazione indigena di discendenza Maya. Non a caso, il paese ama definirsi El corazòn del mundo maya. Qui, infatti, si trova uno dei siti archeologici più belli, importanti e famosi di tutto il Centro America, un autentico sito Unesco che lascia chiunque a bocca aperta: Tikal, la più estesa delle antiche città Maya in rovina.

 

Cosa aspetti?

Se hai voglia di immergerti in questa avventura e conoscere il mondo perduto dei Maya, il Messico e Guatemala sono quello che fa per te. In fondo, ciò che non si può descrivere a parole è l’atmosfera che si respira in queste terre, l’emozione regalata da meravigliosi siti archeologici che sono memoria incancellabile delle più importanti civiltà precolombiane.

 

LEAVE A COMMENT

Share
Nascondi